Home / Psicologia / Metodo Montessori i 10 principi per crescere figli felici

Metodo Montessori i 10 principi per crescere figli felici

7) Bambini con età diverse

Maria Montessori credeva molto nella formazione di gruppi misti con bambini di età diverse perché riteneva che ciò fosse uno stimolo all’apprendimento. Diceva che i bambini più piccoli sono incuriositi da ciò che fanno i più grandi e quindi stimolati ad apprendere, mentre i più grandi sono felici di insegnare ai più piccoli quello che loro già hanno appreso.

Uno dei principi alla base del metodo Montessori è proprio quello di lasciare interagire bambini di età diverse in modo che imparino gli uni dagli altri.

8) Importanza del contesto

Secondo il metodo Montessori è importante che le attività o gli argomenti che si condividono coi bambini siano inseriti nel giusto contesto. In questo modo il bambino ricorderà meglio e comprenderà più facilmente.

9) Il ruolo dell’insegnante

Secondo Maria Montessori l’insegnante non è solo una figura che dirige un gruppo di bambini ripetendo di anno in anno una lezione su argomenti a lei consoni per l’insegnamento, ma deve coinvolgere i bambini in maniera diretta e concreta, in questo modo saranno divertiti, più attenti e ricorderanno l’argomento.

Metodo oggi molto conosciuto in chi decide di fare insegnamento parentale ai propri figli.

10) Indipendenza e autodisciplina

Il metodo Montessori incoraggia i bambini a sviluppare indipendenza e autodisciplina, in questo modo il  bambino imparerà a riconoscere le proprie inclinazioni e passioni. Alcuni bambini amano più leggere e fare attività più intellettuali, altri amano realizzare con le mani e attività pratiche.

Ogni bambino è diverso da un altro per questo il metodo Montessori permette ad ognuno di loro di sviluppare le proprie capacità.

Il metodo Montessori è un metodo che può essere applicato da tutti ancora oggi sia da insegnanti che da genitori.

About Silvia

Mi chiamo Silvia Terracciano, sono nata a Milano ed adottiva del Piemonte. Copywriter e Blogger. Nel 2008 ho conseguito il diploma in Scienze Naturopatiche ad indirizzo Psicosomatico. Continuo a studiare Floriterapia , Aromaterapia, Fitoterapia, Cristalloterapia, Riflessologia, Medicina Cinese, Alimentazione Naturale e discipline come Meditazione, Reiki per il riequilibrio emozionale ed energetico. (per Contatti : sylviaterracciano[@]gmail.com )

Vedi Anche

Sei innamorato? E’ tutta una questione di cervello

Pazzo d’amore? Non è più solo una frase fatta ma una vera e propria definizione ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *