Home / Attualità / Non hai paura di essere single? Questo è il tuo superpotere!

Non hai paura di essere single? Questo è il tuo superpotere!

Le persone che non vivono una relazione di coppia, riescono a condurre una vita con alti standard, in grado di assicurare loro una personalità sana e non intrisa da influenze esterne.

Non per forza la vita di una persona deve avere come obiettivo quello di trovare l’anima gemella e infatti sono molti gli individui che sono felici di essere single. 

Alcuni studiosi dell’università di Toronto hanno creato una scala per valutare la paura delle persone di essere single.  Essi hanno poi svolto diversi studi per vedere chi invece è felice di vivere questa condizione.

La scala relativa alla paura di essere single

Questa scala che ha come fine quello di valutare la paura che ogni individuo ha di rimanere solo e, proprio per questo, presenta diversi valori.

Quelli più gravi vedono la presenza dell’ansia e della paura all’idea di rimanere single per sempre; mentre poi i valori vanno a scemare quando gli individui pensano di essere single per scelta e non per volere degli altri.

Si prosegue con altri tipi di valutazioni, come ad esempio “sono single perché non sono d’accordo con quello che le persone dichiarano e quindi preferisco rimanere da solo piuttosto che adeguarmi al sistema”.

Quali sono le caratteristiche delle persone che non temono la solitudine?

Le persone che amano la loro condizione di single hanno una forte personalità, in quanto non si accontentano di qualcosa pur di non rimanere soli e riescono ad avere rispetto delle proprie scelte, senza farsi influenzare da nevrosi e sentimenti negativi. 

È stato dimostrato che queste persone sono meno inclini a sviluppare la depressione, riescono ad essere più estroverse e soprattutto sono meno sensibili al rifiuto, in quanto la loro personalità è molto forte verso tutti quegli eventi che, in altri casi, potrebbero marchiare inderogabilmente l’autostima dell’interessato.

Alcune persone che non temono la solitudine inoltre, potrebbero semplicemente non essere interessate all’instaurazione di una relazione romantica, poiché pensano che sono altre le cose che meritano attenzione nella loro vita.

Gli standard delle persone che amano essere single

Vivere una relazione romantica insoddisfacente è molto più temibile rispetto al rimanere soli.

Le persone che si ritrovano in questa condizione infatti, non vogliono sentirsi dipendenti dal loro compagno per paura di perdere se stessi e tutte quelle passioni che nutrono nella loro vita.

Possiamo descrivere questi individui come persone molto versatili, che riescono ad adattarsi ai diversi contesti senza alcun tipo di difficoltà, in quanto non temono il giudizio della gente e sono sempre pronte a rimettersi in gioco.

Le persone che non hanno paura di rimanere single hanno dei grandi vantaggi anche per quanto riguarda la fine di un’ipotetica storia d’amore.

Essi infatti, riescono a riprendersi molto più velocemente al termine di un rapporto e sono meno portati a ricadere in tentazione nel caso in cui l’ex compagno volesse una seconda possibilità.

Competenze e vantaggi legati a questo tipo di personalità

Le persone che non temono questa condizione vengono spesso additate come prive di sentimenti o poco e propense alle relazioni sociali.

Proprio per questo, è chiesta una grande forza psicologica per mantenere le proprie convinzioni e continuare a vivere la propria vita senza farsi influenzare da quello che gli altri dicono.

Del resto, tali individui non hanno paura di essere single ma adorano questa condizione, poiché riescono a trarre vantaggio e a fare di questa situazione la loro forza speciale.

About Silvia Faenza

Ciao sono Silvia Faenza, mi sono Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali all'Università del Salento, nel 2014. Dal 2015 mi occupo della gestione dei contenuti per aziende e agenzie editoriali online, principalmente in qualità di ghostwriter, copywriter e web editor.

Vedi Anche

Matrimonio, divorzio e social media: come comportarsi per tutelare se stessi

Diverse ricerche hanno evidenziato come i social network possono avere un influsso negativo sul matrimonio. ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *