Home / Psicologia / Persona invidiosa: 5 “indizi” che permettono di riconoscerla

Persona invidiosa: 5 “indizi” che permettono di riconoscerla

Tutti noi abbiamo avuto, e abbiamo, a che fare con una persona che prova invidia verso gli altri. Per qualcuno è un partner, per altri un amico, per altri ancora un collega, e una persona del genere può essere pericolosa per le nostre relazioni (oltre che per le proprie).

Per questo, è importante sapere il prima possibile che una persona è invidiosa: ma come è possibile individuarla prima che sia troppo tardi? Ecco cinque indizi utili per riuscirci.

1. La persona invidiosa minimizza

La persona invidiosa, per definizione, non riesce a raggiungere il livello degli altri e quindi cerca di abbassare gli altri al proprio livello.

Quando qualcuno ha un successo, la persona invidiosa tende a minimizzare, a non lodare, a “tagliare le ali” di chi ha avuto successo, anche davanti a quella stessa persona.
PAGINA SEGUENTE ->

About Valerio Guiggi

Mi chiamo Valerio Guiggi, redattore da diversi anni, soprattutto per passione e mi occupo di diverse tematiche. "A quanto possiamo discernere, l’unico scopo dell’esistenza umana è di accendere una luce nell’oscurità del mero essere. (Carl Gustav Jung)"  (per contatti valerioguiggi[@]gmail.com)

Vedi Anche

cos-e-l-autolesionismo

Cos’è l’autolesionismo?

Cos’è l’autolesionismo? Hai mai sentito parlare di autolesionismo? No? Vediamo insieme cos’è. Si parla di ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *