Home / Psicologia / Recuperare le energie: 4 modi per uscire dal “non ce la faccio più”

Recuperare le energie: 4 modi per uscire dal “non ce la faccio più”

Ci sono dei giorni, per non dire degli interi periodi, in cui proprio non ce la facciamo più a fare quello che facciamo normalmente.

Si tratta di un problema comune a tutti, perché quando siamo troppo carichi, per il lavoro ma anche per le situazioni familiari, succede di “non farcela più”, e il sonno e il relax non aiutano a recuperare le forze.

Per cui, ci sono delle tecniche che ci possono aiutare a riprenderci, in questi casi? La risposta è si: scopriamo quali sono.

1. Aumentare l’attività fisica

L'”esaurimento funzionale” è un problema mentale, non fisico, per cui se facciamo attività non avremo conseguenze negative sulla stanchezza.

Anzi, fare attività consentirà di scaricare lo stress, e questo permetterà di recuperare le energie mentali che abbiamo perso.
PAGINA SEGUENTE ->

About Valerio Guiggi

Mi chiamo Valerio Guiggi, redattore da diversi anni, soprattutto per passione e mi occupo di diverse tematiche. "A quanto possiamo discernere, l’unico scopo dell’esistenza umana è di accendere una luce nell’oscurità del mero essere. (Carl Gustav Jung)"  (per contatti valerioguiggi[@]gmail.com)

Vedi Anche

Relazione di coppia: quella gelosia ossessiva che distrugge l’amore

Cosa vuol dire essere gelosi del proprio partner? E soprattutto quando la gelosia diventa una ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *