Home / Benessere e Salute / Sindrome mestruale, ecco come combatterla col cioccolato analgesico
il cioccolato aiuta a combattere la sindrome mestruale

Sindrome mestruale, ecco come combatterla col cioccolato analgesico

Noi donne lo sappiamo bene: durante il ciclo mestruale siamo irritabili e sempre affamate!
A chi non è mai capitato nella fase premestruale di aver voglia di mangiare qualcosa di dolce? E che questo dolce fosse proprio il cioccolato?
Ammettiamolo: il rapporto donna- cioccolato, è inevitabile!
Ma ci sarà un motivo per cui proprio durante quei giorni sentiamo più forte il desiderio di mangiare qualcosa di dolce.

Cosa succede al nostro organismo nella fase premestruale

Durante il ciclo mestruale l’appetito aumenta e ciò è dovuto all’effettuo fluttuante degli ormoni, che diventano un po’ ballerini.  Perchè?
All’inizio del ciclo, calano i livelli di estrogeni, che influenzano non solo le ovaie ma anche i neurotrasmettitori. Di conseguenza si ha un calo della serotonina, ormone del buonumore e un aumento del cortisolo, ormone dello stress.
Ecco perché durante la fase premestruale siamo spesso tristi, malinconiche, irritabili e a volte insopportabili.
Per sentirci meglio, tendiamo a mangiare un po’ di più, soprattutto carboidrati e dolci.

La scienza ci dice di mangiare cioccolato

La scienza però ci dimostra che il cioccolato, cibo degli dei, non solo aumenta il buonumore, ma regola anche sindrome premestruale e fa passare il mal di testa.
Mangiare cioccolato fondente durante la sindrome premestruale ha un effetto analgesico sull’organismo, apportando dunque una serie di benefici, soprattutto sui dolori tipici di quei giorni.
Quindi non solo un effetto sulla mente ma anche sul fisico.

Dalla Svizzera arriva il cioccolato analgesico

Non a caso in Svizzera è stato brevettato un particolare tipo di cioccolato (Luna delle donne) che pare abbia una concentrazione di 60% di cacao con circa 17 erbe medicinali, in grado di aiutare le donne ad affrontare meglio la fase mestruale.
Le barrette di cioccolato svizzero, studiate apposta per le donne, funzionerebbero come un vero e proprio analgesico, al pari di una compressa per il mal di pancia.

Davvero una buona idea!!!!!

Vedi Anche

Sindrome da Burnout: esaurimento nervoso dovuto al lavoro

La Sindrome di Burnout è un esaurimento nervoso strettamente correlato al lavoro,  malattia descritta anche dall’Organizzazione ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *