Home / Psicologia / Terapia di coppia: 5 domande comuni e le risposte degli psicologi

Terapia di coppia: 5 domande comuni e le risposte degli psicologi

Molte coppie in crisi, magari dopo anni di fidanzamento o addirittura di matrimonio, vedono la loro relazione perdersi pian piano nel corso del tempo.

A volte i due componenti si rendono conto che non è più il caso di continuare, altre volte vorrebbero continuare, altre ancora continuano ma sarebbe meglio che la relazione finisse, per non soffrire.

Uno dei modi per risolvere la situazione può essere la terapia di coppia, che in alcuni casi è utilissima, in altri non serve; per questo abbiamo raccolto cinque domande più comuni su questo tipo di psicoterapie e le risposte che la riguardano.

1. La terapia di coppia è sempre necessaria se c’è una crisi di coppia?

No, la terapia di coppia non è sempre necessaria. La terapia di coppia è necessaria solo quando c’è un problema nella relazione tra le due persone, nel “ponte” che le unisce.

Nel caso in cui il problema sia di una sola persona, è necessaria una terapia individuale.
PAGINA SEGUENTE ->

Vedi Anche

Una nuova psico-patologia, la sindrome da whatsApp: ecco come scoprire se anche tu ne soffri

Non è stata ancora inserite nei manuali di medicina,  ma pare esista già da tempo ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *