Home / Psicologia / Tratti della personalità: ma l’autostima è innata o si sviluppa?
come migliorare la propria autostima

Tratti della personalità: ma l’autostima è innata o si sviluppa?

Quando si parla di personalità, di carattere dell’individuo, è opinione abbastanza diffusa che si tratti di caratteristiche innate, che o si posseggono oppure no. Diversamente è invece il discorso dell’autostima che possiamo identificare come un seme che può rigogliosamente svilupparsi dentro di noi.

Insomma, se state pensando che la bassa autostima faccia parte del vostro carattere, allora vi conviene leggere questo articolo dove vi spiegherò come accrescere la stima di voi stessi.

L’autostima, un lungo percorso di crescita

L’autostima è un percorso di crescita che parte da quando siamo piccoli ed è frutto di riconoscimenti, di apprezzamenti, di conferme che riceviamo sin dalla primissima infanzia. L’immagine che si viene poi a creare di noi stessi è sicuramente influenzata dalla costruzione di un’immagine di sé, positiva o negativa.

Allo stesso modo, se durante la nostra infanzia riceviamo apprezzamenti negativi, svalutanti, mortificanti, quello che andremo a costruire sarà una bassa autostima.

Migliorare l’autostima si può

Come fare per migliorare la nostra autostima e per uscire dal circolo vizioso dei pensieri negativi?

Ecco alcune regole da seguire:

  1. Innanzitutto impariamo a non squalificare sempre il lato positvo delle cose e a smettere di pensare sempre a scenari catastrofici;
  2. Stop a lamenti e insuccessi, impariamo ad apprezzare l’aspetto positivo delle cose che facciamo;
  3. Sostituiamo il “non sono capace…” con la frase “io sono capace di…”;
  4. Esploriamo gli aspetti della nostra vita che ci hanno fatto diventare la persona che siamo;
  5. Smettiamo di paragonarci agli altri e investiamo quest’energia nel valorizzare noi stessi;
  6. Impariamo a riconoscere i pensieri idealistici ed irrealizzabili per sostituirli con idee più concrete e reali.

Frasi e gesti per accrescere l’autostima

In realtà basta davvero poco per rafforzare e far accrescere la nostra autostima. A volte, è solo necessaria cambiare la direzione del nostro sguardo e iniziare ad interpretare la realtà con occhi più concreti, fissandoci dei nuovi obiettivi di vita.

L’autostima è fatta anche di parole, di frasi di gesti, di sfumature colorate che infondono ottimismo e senso di positività.

Vedi Anche

Una nuova psico-patologia, la sindrome da whatsApp: ecco come scoprire se anche tu ne soffri

Non è stata ancora inserite nei manuali di medicina,  ma pare esista già da tempo ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *