Home / Attualità / Troppa disciplina per gli adolescenti crea dei problemi a scuola e nelle relazioni
adolescenti

Troppa disciplina per gli adolescenti crea dei problemi a scuola e nelle relazioni

Secondo uno studio pubblicato sulla rivista della Society for Research in Child Development l’eccessiva disciplina che viene data agli adolescenti quando si percepisce un eccessivo controllo su di sè, tendono ad avere dei problemi sia a scuola sia successivamente nelle relazioni personali. I ricercatori dell’Università della Virginia, in questo nuovo studio hanno dimostrato come l’imposizione di una disciplina eccessivamente dura e autoritaria possa avere un impatto al quanto negativo sul lungo termine, sui comportamenti e relazione con i figli. 

Troppa disciplina: perché il controllo eccessivo non funziona?

Il controllo eccessivo da parte dei genitori può generare dei comportamenti al quanto problematici negli adolescenti. Questo è un dato di fatto, segnalato già più volte da parte di tutta la comunità scientifica. Infatti, i genitori che controllano eccessivamente i loro figli con tecniche negative, come il senso di colpa, portano i ragazzi ad avere: scarsa autostima, voti bassi a scuola, sfiducia nelle loro capacità, e non credono di poter essere indipendenti e autonomi. 

Una disciplina più rigida potrebbe creare delle reazioni oppositive e trasgressive se sono percepite come minacciose per la soddisfazione dell’istinto, oppure può creare in lui dei problemi nel campo dell’insicurezza e coartazione. Avere una disciplina eccessiva, ferrea e imposta in modo coartante crea di conseguenza un adulto con difficoltà ad adattarsi alla società, insicuro, insofferente all’autorità e alle regole, trasgressivo. Naturalmente, durante la crescita, i ragazzi hanno la possibilità di recuperare, ma non sempre è così facile uscire dalla pressione creata dai genitori.

Quali sono le difficoltà che si possono incontrare nell’età adulta?

Le difficoltà nell’età adulta che possono infondere dei genitori eccessivamente oppressivi influisce negativamente sugli adolescenti. I ricercatori seguono 184 partecipanti ogni anno, selezionando età a partire dai 13 fino ai 32 anni. A ciascuno viene chiesto di compilare dei questionari su se sessi, sul rapporto con i propri genitori, sulle relazioni amorose e sociali, e sull’andamento della scuola. I risultati hanno dimostrato anche che i genitori autoritari sono associati ad una probabilità minore d’avere una relazione sentimentale e di avere una buona istruzione. Infine, i ricercatori affermano che le principali difficoltà con i genitori autorevoli emergono tra i 15 e i 16 anni, nel periodo pieno dell’adolescenza, quando i ragazzi invece sono alla ricerca di maggiore libertà.

About Silvia Faenza

Ciao sono Silvia Faenza, mi sono Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali all'Università del Salento, nel 2014. Dal 2015 mi occupo della gestione dei contenuti per aziende e agenzie editoriali online, principalmente in qualità di ghostwriter, copywriter e web editor.

Vedi Anche

Come uno stile d’attaccamento insicuro mina una relazione tra due partner

I ricercatori nel campo delle relazioni amorose hanno stabilito come alcuni adulti si sentano insicuri ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *