Home / Benessere e Salute / Alimenti che proteggono nutrono e rinforzano il cervello
alimenti che nutrono il cervello
alimenti che nutrono il cervello

Alimenti che proteggono nutrono e rinforzano il cervello

Ci preoccupiamo molto di mangiare per nutrire il nostro corpo e soddisfare il nostro appetito, ma quasi per nulla pensiamo a mangiare per nutrire il cervello o meglio il sistema nervoso. Il cervello è l’organo del corpo che consuma più energie e che svolge fondamentali funzioni per tutto l’organismo. Mantenere in salute il cervello è dunque fondamentale per poter vivere bene e più a lungo.

Pensando al cervello in questo modo ci si preoccupa anche di nutrirlo correttamente per rafforzare la memoria, mantenerlo attivo, reattivo, giovane e potenziarne la sua attività. Scopriamo insieme quindi i cibi migliori per il cervello, che in un certo senso riportano poi alla dieta mediterranea.

Gli alimenti che fanno bene al cervello e alla memoria

Ecco un elenco degli alimenti che fanno bene al cervello nutrendolo al meglio grazie ai loro preziosi elementi.

Semi oleosi e pesce

Alcuni studi hanno dimostrato come l’assunzione corretta di questi nutrienti possa preservare le connessioni cerebrali migliorandone anche la reattività, ma non solo rafforzano anche memoria e concentrazione. Pesci e semi oleosi sono ricchi di acidi grassi omega 3: EPA e DHA fondamentali per la salute del cervello poichè combattono le infiammazioni e ritardano l’invecchiamento del sistema nervoso, mantenendone la struttura giovane.

Olio extra vergine di oliva

L’olio extra vergine di oliva contiene idrossitirosolo, oleuropeina, tocoferolo e altri principi attivi che sono un vero toccasana per la salute del nostro cervello. Potrebbe quasi essere definito un vero rimedio  anti-aging, per questo è consigliato un consumo giornaliero di 3-4 cucchiai di olio per contribuire al mantenimento di un tessuto nervoso in perfetta salute.

Tè verde e caffè

Nonostante ciò che si pensi su caffè e tè queste due bevande, se consumate in modo moderato contengono principi attivi e sostanze attive che agiscono a protezione del cervello prevenendone la degenerazione neuronale e agendo come antiossidanti. Tè verde e caffè sono quindi preziosi per la salute del nostro sistema nervoso.

Cioccolato fondente

Il cioccolato fondente è ricco di polifenoli e bioflavonoidi che proteggono le strutture nervose dall’invecchiamento e dalla degenerazione cellulare, fondamentali quindi per nutrire il nostro cervello. E’ consigliato il consumo di 20 g. al giorno.

Frutta fresca di stagione colorata gialla, arancio e rossa

La frutta maggiormente indicata per nutrire il nostro cervello è quella fresca e di stagione, ma anche colorata preferendo quella rossa, arancio o gialla perché ricca di resveratrolo e antocianine, oltre a vitamine liposolubili. Questi principi attivi proteggono il sistema vascolare cerebrale, ottimizzano l’ossigenazione e nutrono il sistema nervoso, favorendo concentrazione e migliorando le performance cognitive.

La frutta è quindi consigliata per un consumo pari a 5 porzioni al giorno per proteggere il tessuto nervoso.

About Silvia

Mi chiamo Silvia Terracciano, sono nata a Milano ed adottiva del Piemonte. Copywriter e Blogger. Nel 2008 ho conseguito il diploma in Scienze Naturopatiche ad indirizzo Psicosomatico. Continuo a studiare Floriterapia , Aromaterapia, Fitoterapia, Cristalloterapia, Riflessologia, Medicina Cinese, Alimentazione Naturale e discipline come Meditazione, Reiki per il riequilibrio emozionale ed energetico. (per Contatti : sylviaterracciano[@]gmail.com )

Vedi Anche

Arriva l’inverno: ecco come illuminare il tuo viso in due step

Passata l’estate ed il bel colorito, con l’arrivo dell’inverno, il nostro viso tende ad diventare ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *