Home / Benessere e Salute / Le bacche, un aiuto miracoloso dalla natura per bloccare l’invecchiamento
dall'antichità le bacche per contrastare l'invecchiamento

Le bacche, un aiuto miracoloso dalla natura per bloccare l’invecchiamento

Le bacche sono alimenti preziosissimi che fanno bene al nostro organismo, a cui da sempre è riconosciuto un altro potere antiossidante. Tuttavia, negli ultimi anni sulle nostre tavole sono comparse delle bacche, ancora poco conosciute, ma comunque molto importanti per la nostra salute.

Volete sapere quali sono? Ecco le principali bacche giunte anche in Italia.

Le bacche di goji

Considerato da millenni il frutto della longevità, le bacche di goji conosciute nella cucina cinese, da qualche tempo vengono coltivate anche in Italia. Basta consumarne una piccola quantità al giorno, sia fresche che essiccate, per ottenere tutti i benefici di questo piccolissimo frutto.

Cosa contengono le bacche di goji? Un’alta concentrazione di proteine, amminoacidi e vitamina C, ideali per contrastare l’invecchiamento cellulare, per stimolare il sistema immunitario, per la bellezza dei capelli e per il dimagrimento.

Açai, antenato del nostro mirtillo

Un lontano antenato nel mirtillo, che proviene dalla foresta amazzonica, si tratta dell’Açai, una bacca che ha un forte potere antinfiammatorio grazie alla presenza degli omega 9, degli acidi grassi e degli steroli vegetali. Si può consumare come frutto, in polvere o in pillole e dalla sua spremitura si ottiene un potente olio per la bellezza del viso.

La bacca d’oro del sud America

Dal Sud America, arriva la cosiddetta bacca d’oro o meglio conosciuta come la bacca degli Aztechi;  quali proprietà le vengono riconosciute? Antiossidante, ricca di fibre e di minerali (fosforo, ferro, potassio). Queste bacche sono piccolissime e si ricavano dall’interno del fiore che le contiene. Si possono consumare crude per arricchire dessert o macedonie.

Acerola, una ciliegia per il sistema immunitario

Dalle Barbados arriva una bacca rossa che ricorda una ciliegia dal nome di Acerola. E’ ricca di vitamina C, vitamina B e minerali. Oltre al classico effetto antiossidante, tipico di tutte le bacche, questa ha il potere di agire efficacemente sul sistema immunitario e di prevenire i malanni di stagione. E’ anche un utile ricostituente durante la convalescenza.

In offerta per i nostri lettori

1 confezione gratuita di GojiBerry500

-> approfittane fino ad esaurimento scorte

bacche di goji gratis

-> scopri qui l’offerta

Vedi Anche

Flora batterica, ecco quali fermenti utilizzare per un migliore equilibrio intestinale

Hai mai sentito parlare di flora batterica intestinale e di fermenti lattici? E quante volte ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *