Home / Benessere e Salute / Parlare ai neonati è importante consigli su come fare
parlare ai neonati

Parlare ai neonati è importante consigli su come fare

E’ molto importante parlare ai neonati anche se a volte per la fretta di stare dietro alla casa e al lavoro si parla loro molto poco. Le motivazioni dell’importanza di parlare ai neonati sono diverse ma tutti gli psicologi e i logopedisti sono d’accordo sul fatto che bisogna parlare loro con molta frequenza e stimolarli in diversi modi.

Parlare ai neonati: consigli

I neonati anche se sembra non capiscano e questo fa credere che parlare loro non sia importante, in realtà associano le voci e in particolare quella della mamma. La voce della mamma che parla loro li rassicura, li fa sentire protetti e spesso serve anche a calmarmi quanto sono molto agitati o non stanno bene.

I modi per comunicare verbalmente col neonato sono diversi, l’importante è farlo perché familiarizzare con parole e suoni permette di accompagnarli nel percorso che conduce poi alle loro prime parole. Lasciatevi andare alla comunicazione di ogni tipo con vocalizzazioni, vocine simpatiche, suoni, filastrocche, rime e canzoncine cantate da voi. Importante anche spiegare al piccolo cosa state facendo ogni volta ad esempio che lo cambiate, che gli fate il bagnetto spiegategli passo passo cosa state facendo e indicategli le parti del suo corpo, non solo anche gli oggetti che prendete fra le mani ditegli cosa sono indicandoli.

 

Se queste attività sono regolari il neonato le riconoscerà e vi dimostrerà questa cosa facendo sorrisi e man mano cominciando anche la lallazione col passare dei mesi. Tutti questi modi di comunicare con lui stimolano l’apprendimento del linguaggio.

E’ importante parlare ai bambini anche in modo diciamo “semplificato” per cercare di comunicare sullo stesso piano e far comprendere loro meglio i messaggi, un esempio è quando si dice loro andiamo a “nanna” invece di andiamo a dormire, o ancora “pappa” invece di mangiare. Vero che i bambini comprendono in fretta, ma inutile bombardarli di vocaboli complessi pretendendo che li comprendano, mettersi al loro livello e comunicare in maniera semplice porterà maggiori risultati di linguaggio sul lungo periodo.

Ricordate anche di scandire bene le parole, ma sempre senza esagerare.

Cosa dicono gli studi sull’importanza di parlare ai neonati

Nel tempo sono stati condotti diversi studi sull’importanza di parlare ai neonati e uno di questi, svolto dall’Università di Washington, ha dimostrato come parlare ai neonati stimola positivamente alcune aree del cervello aiutandoli poi a  produrre alcuni suoni.

Un altro studio invece condotto in collaborazione fra l’università di Stanford e Trieste ha rilevato come gli impulsi legati alla parola interessano i bambini anche nei primissimi mesi di vita, confermando quanto sostenuto dai ricercatori americani.

 

About Silvia

Mi chiamo Silvia Terracciano, sono nata a Milano ed adottiva del Piemonte. Copywriter e Blogger. Nel 2008 ho conseguito il diploma in Scienze Naturopatiche ad indirizzo Psicosomatico. Continuo a studiare Floriterapia , Aromaterapia, Fitoterapia, Cristalloterapia, Riflessologia, Medicina Cinese, Alimentazione Naturale e discipline come Meditazione, Reiki per il riequilibrio emozionale ed energetico. (per Contatti : sylviaterracciano[@]gmail.com )

Vedi Anche

Arriva l’inverno: ecco come illuminare il tuo viso in due step

Passata l’estate ed il bel colorito, con l’arrivo dell’inverno, il nostro viso tende ad diventare ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *