Home / Attualità / Perchè l’autunno fa venire la depressione stagionale
depressione autunnale
depressione autunnale

Perchè l’autunno fa venire la depressione stagionale

La depressione stagionale è in lotta per il suo riconoscimento. Ci sono persone che soffrono di Meteoropatia e persone che soffrono del cambio Climatico.

L’autunno, spazzando via le prime calure primaverili, i fiori che sbocciano e quel clima di serenità che l’estate fa esplodere, in colori pieni e vivi, in caldi e giornate assolate, per molti di noi diventa uno dei principali motivi di depressione.

L’autunno non è “cattivo”. Ma porta con se un cambiamento a cui non tutti sono in grado di adattarsi.

Le giornate si accorciano, iniziano i primi freschi che diventeranno giornate più uggiose, nuvolose, spesso con piogge ricorrenti o temporali fortissimi.

Un clima ostico, dove se potevamo uscire con le maniche corte, per i primi tempi del passaggio dall’estate alla nuova stagione, non si saprà come vestirsi.

Autunno segna anche il rientro a lavoro, ai problemi. Dopo le chiusure estive, la maggior parte ritorna al proprio lavoro o ai propri problemi. La vita sembra essere più intollerante come il freddo che inizia a far capolino.

La notte spesso per il cambio climatico si soffre di insonnia o di eccessivo nervosismo, facendo sfociare nuovi disturbi.

Non è così insolito infatti, sentir parlare molto più frequentemente che in estate di: cefalee, emicranie, gastriti, insonnie, ansia, attacchi di panico o irrigidimento muscolare.

Chi soffre di cervicale può iniziare a riscontrare disturbi come  continui capogiri o stordimenti dovuto al cambio climatico, che può dettare legge sulle vertebre cervicali e quindi a cefalee muscolo-tensive o a nausee.

Se sapete di avere sbalzi di umore ed essere soliti a “depressione autunnale” e non prendete farmaci, potete supportarvi nel cambio stagionale con magnesio in polvere due volte al giorno, compresse di zafferano e erba di San Giovanni o conosciuto come Iperico, ottimi per stabilizzare l’umore e permettere di affrontare la stagione autunno/inverno con la carica giusta.

About Silvia

Mi chiamo Silvia Terracciano, sono nata a Milano ed adottiva del Piemonte. Copywriter e Blogger. Nel 2008 ho conseguito il diploma in Scienze Naturopatiche ad indirizzo Psicosomatico. Continuo a studiare Floriterapia , Aromaterapia, Fitoterapia, Cristalloterapia, Riflessologia, Medicina Cinese, Alimentazione Naturale e discipline come Meditazione, Reiki per il riequilibrio emozionale ed energetico. (per Contatti : sylviaterracciano[@]gmail.com )

Vedi Anche

musica

Quanto tempo occorre al nostro cervello per riconoscere una canzone?

Il cervello umano è in grado di riconoscere una canzone che conosce già nel giro ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *