Home / Psicologia / Dissonnie: quali sono i 5 disturbi del sonno più diffusi?

Dissonnie: quali sono i 5 disturbi del sonno più diffusi?

Quando si pensa ad un disturbo del sonno, pensiamo naturalmente all’insonnia, situazione nella quale non si riesce ad addormentarsi o a dormire.

In realtà, l’insonnia non è l’unico disturbo del sonno che può interessare l’essere umano, ma ne esiste un gruppo più ampio, quello delle dissonnie, di cui fanno parte anche tutti gli altri disturbi del sonno.

1. L’insonnia

L’insonnia indica semplicemente la difficoltà di addormentarsi, o la difficoltà a dormire.

Ne esistono diverse tipologie, soprattutto distinte in base al tempo in cui perdurano, per cui non necessariamente sono patologiche: le insonnie, però, non sono l’unico disturbo del sonno esistente.
PAGINA SEGUENTE ->

Vedi Anche

Dipendenza da cibo: 5 sintomi per diagnosticarla

Non è la dipendenza più diffusa, né la più grave, ma esiste, e per qualcuno ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *