Home / Psicologia / Psicologia del supermercato: 5 “inganni” di cui non ti rendi conto!

Psicologia del supermercato: 5 “inganni” di cui non ti rendi conto!

2. Gli oggetti alle casse

Alle casse ci sono una serie di prodotti completamente inutili come cioccolatini, caramelle, lamette per la barba, il cui rapporto qualità/prezzo è decisamente svantaggioso.

Eppure, mentre siamo lì, ci viene voglia di quel prodotto inutile e lo acquistiamo, perché per la nostra mente è qualcosa di piacevole che aiuta ad ingannare l’attesa della coda.

Per resistere bisogna scrivere una lista di prodotti da acquistare prima di partire da casa; se qualcosa non è sulla lista, non si compra, evitando di spendere soldi inutili.
PAGINA SEGUENTE ->

About Valerio

Mi chiamo Valerio Guiggi, redattore da diversi anni, soprattutto per passione e mi occupo di diverse tematiche. "A quanto possiamo discernere, l’unico scopo dell’esistenza umana è di accendere una luce nell’oscurità del mero essere. (Carl Gustav Jung)"  (per contatti valerioguiggi[@]gmail.com)

Vedi Anche

Sei innamorato? E’ tutta una questione di cervello

Pazzo d’amore? Non è più solo una frase fatta ma una vera e propria definizione ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *