Home / Psicologia / Psicologia del vittimismo: 5 motivi per cui una persona si comporta così

Psicologia del vittimismo: 5 motivi per cui una persona si comporta così

3. Cercano di manipolare il comportamento altrui

Sembra incredibile, ma la vittima cerca di manipolare il comportamento altrui, che deve essere benefico nei confronti di una persona che, come lei, è triste e sfortunata.

Si tratta di una cosa inconscia, ma quando la persona deve ottenere qualcosa, le sue “mappe mentali” gli dicono che l’unico modo è quello di utilizzare il vittimismo per riuscirci.
PAGINA SEGUENTE ->

About Valerio Guiggi

Mi chiamo Valerio Guiggi, redattore da diversi anni, soprattutto per passione e mi occupo di diverse tematiche. "A quanto possiamo discernere, l’unico scopo dell’esistenza umana è di accendere una luce nell’oscurità del mero essere. (Carl Gustav Jung)"  (per contatti valerioguiggi[@]gmail.com)

Vedi Anche

cos-e-l-autolesionismo

Cos’è l’autolesionismo?

Cos’è l’autolesionismo? Hai mai sentito parlare di autolesionismo? No? Vediamo insieme cos’è. Si parla di ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *