Home / Psicologia / I 4 tipi di odio: come pensa una persona che odia qualcun altro?

I 4 tipi di odio: come pensa una persona che odia qualcun altro?


4. L’odio bruciante

È la forma più grave dell’odio ed è un insieme delle forme precedenti, che portano a voler letteralmente annullare l’odiato.

I sentimenti verso di lui sono mutevoli, e sempre negativi, tanto che in questi casi la persona che odia fa dello scopo della sua vita l’odio; nelle situazioni più gravi (l’omicidio), la persona si è talmente identificata nell’odio che non pensa alle conseguenze delle sue azioni: pianificando l’omicidio, infatti, non viene pianificata la fuga, perché il fine ultimo della propria vita è uccidere.

Vedi Anche

Intestino bloccato dall’ansia? Niente paura è solo una risposta del nostro cervello

Intestino pigro? No semplicemente bloccato dall’ansia. Cosa succede quando l’intestino si blocca, la pancia si ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *