Home / Psicologia / Comunicazione corretta: 5 passi per avere un buon dialogo con gli altri

Comunicazione corretta: 5 passi per avere un buon dialogo con gli altri

Il dialogo è una delle costanti della nostra vita, essenziale per relazionarci con le altre persone in tutti gli ambienti. Saper dialogare è utile, e consente di stringere relazioni e migliorare in generale la nostra posizione.

Però saper dialogare correttamente non è sempre semplice, perché il dialogo non deve solo iniziare ma anche essere mantenuto: alcune interessanti regole possono far sì che un dialogo, anche inizialmente difficoltoso, possa diventare interessante.

1. Essere aperti all’interlocutore

Quello che dice l’altra persona, per prima cosa, dobbiamo ascoltarlo e comprenderlo, per poter rispondere in modo congruo a quello che ci è stato detto.

Se parliamo solamente noi, o se l’altro parla senza essere ascoltato, il dialogo è destinato a terminare molto presto.
PAGINA SEGUENTE ->

About Valerio Guiggi

Mi chiamo Valerio Guiggi, redattore da diversi anni, soprattutto per passione e mi occupo di diverse tematiche. "A quanto possiamo discernere, l’unico scopo dell’esistenza umana è di accendere una luce nell’oscurità del mero essere. (Carl Gustav Jung)"  (per contatti valerioguiggi[@]gmail.com)

Vedi Anche

ipersessualità

Cos’è l’ipersessualità?

Cos’è l’ipersessualità? No, non è quello che stai pensando! Cos’è? Allora, la dipendenza dal sesso, ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *