Home / Benessere e Salute / Invecchiamento cutaneo: è tutta colpa dell’inquinamento e dello stress
Ecco come curare la pelle che invecchia

Invecchiamento cutaneo: è tutta colpa dell’inquinamento e dello stress

Perché la pelle invecchia?

Ormai a questa domanda siamo tutte brave a rispondere, ma allora perché non riusciamo mai a combattere in maniera efficace l’invecchiamento cutaneo?
L’ottanta per cento dell’invecchiamento cutaneo dipende dai fattori ambientali, quindi è come dire che l’inquinamento agisce sulla nostra pelle e ci fa invecchiare.

Come fare dunque per bloccare questo meccanismo? Ci si può difendere da questo fenomeno. Sicuramente si, ma con i prodotti giusti.

Prodotti anti-inquinamento per la pelle

In tal senso la scienza cosmetica sta lavorando efficacemente per mettere sul mercato prodotti per la pelle anti-inquinanti, ovvero quei prodotti di alta cosmesi, che difendono l’epidermide dagli attacchi ambientali.

Problema fra l’altro molto sentito soprattutto nei centri abitati (le grandi città) dove le particelle inquinanti hanno raggiunto livelli altissimi.

Un altro fattore altamente a rischio per la nostra pelle sono i ritmi frenetici che ci troviamo ad affrontare ogni giorno, fra casa, lavoro, figli, impegni vari.

Tutto questo stress non permette alla nostra pelle di auto-rigenerarsi, portando dunque all’invecchiamento precoce e allo sviluppo di malattie cutanee.

Cura della pelle: eliminiamo le tossine

Insomma, per restare giovani è necessario eliminare le “tossine”.

Come? Utilizzando prodotti “detox” sia dall’interno che dall’esterno.
Ecco i suggerimenti da seguire per restare giovani a lungo:

1. Il primo effetto detox si ottiene bevendo molta acqua naturale oppure oligominerale, ma almeno 2 litri al giorno. Il primo bicchiere d’acqua va bevuto al mattino, a digiuno.
2. Consumare frutta e verdura fresca di stagione, almeno 5 porzioni al giorno per tenere pulito l’intestino;
3. Usare prodotti ad effetto detox anche per la pelle del viso, composti da una base esfoliante e un idratante.

Un consiglio per purificare viso e corpo: la crema fai-da-te esfoliante

Vuoi realizzare una crema esfoliante fai da te, per purificare l’epidermide del tuo viso e del corpo?
Allora segui semplice questo consiglio:
400 gr di caffè macinato;
– 100 gr di sale grosso;
– 3 cucchiai di olio cosmetico di mandorle dolci (provate Dermazen Olio Lenitivo, Zen Pharma srl, 10,50 €).

Mescolate insieme gli ingredienti e distribuite sul corpo e sul viso, insistendo nelle parti ruvide. Risciacquate abbondantemente sotto il getto della doccia.
L’effetto esfoliante e detox è assicurato!

Vedi Anche

Il segreto per vivere a lungo, sta nei geni Sirt

Chi di voi non desidera vivere  lungo, ritardando l’invecchiamento? Credo che sia il sogno nascosto ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *