Home / Psicologia / Quando lo psicologo non funziona: 5 cose che possono portare al fallimento della terapia

Quando lo psicologo non funziona: 5 cose che possono portare al fallimento della terapia

3. Problemi con il terapeuta

Uno dei casi più semplici è che il terapeuta è troppo lontano da casa, e si tende a vedere l’andare da lui come un sacrificio.

Rientrano in questo gruppo la distanza, l’età del terapeuta, la simpatia che si ha verso di lui, anche il sesso (se una donna ha problemi con gli uomini dovrebbe preferire uno psicoterapeuta donna) e tanti altri fattori. Di solito è il terapeuta a rendersi conto che non è il caso di continuare, ma se abbiamo problemi dobbiamo farlo presente.
PAGINA SEGUENTE ->

About Valerio

Mi chiamo Valerio Guiggi, redattore da diversi anni, soprattutto per passione e mi occupo di diverse tematiche. "A quanto possiamo discernere, l’unico scopo dell’esistenza umana è di accendere una luce nell’oscurità del mero essere. (Carl Gustav Jung)"  (per contatti valerioguiggi[@]gmail.com)

Vedi Anche

Relazione di coppia: quella gelosia ossessiva che distrugge l’amore

Cosa vuol dire essere gelosi del proprio partner? E soprattutto quando la gelosia diventa una ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *