Home / Psicologia / Quando lo psicologo non funziona: 5 cose che possono portare al fallimento della terapia

Quando lo psicologo non funziona: 5 cose che possono portare al fallimento della terapia

5. Disturbi non psicologici

Di solito i terapeuti se ne accorgono, ma ci sono problemi che non si possono risolvere con l’aiuto di uno psicologo. Può servire uno psichiatra, che è un medico e può prescrivere dei farmaci, oppure può servire un medico diverso.

Se il problema non è psicologico (per esempio, un problema al cervello di natura medica) ci vuole un chirurgo, o dei farmaci, non uno psicologo. In questi casi sarebbe come cercare di curare una frattura con l’aiuto del cardiologo.

About Valerio Guiggi

Mi chiamo Valerio Guiggi, redattore da diversi anni, soprattutto per passione e mi occupo di diverse tematiche. "A quanto possiamo discernere, l’unico scopo dell’esistenza umana è di accendere una luce nell’oscurità del mero essere. (Carl Gustav Jung)"  (per contatti valerioguiggi[@]gmail.com)

Vedi Anche

cos-e-l-autolesionismo

Cos’è l’autolesionismo?

Cos’è l’autolesionismo? Hai mai sentito parlare di autolesionismo? No? Vediamo insieme cos’è. Si parla di ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *