Home / Psicoterapia / Nessuno mi capisce: 5 strategie per evitare questo pensiero negativo

Nessuno mi capisce: 5 strategie per evitare questo pensiero negativo

“Nessuno mi capisce” è una frase molto ricorrente nella vita della maggior parte delle persone.

Purtroppo è un pensiero fisso che può avere conseguenze anche gravi da diversi punti di vista, un pensiero che spesso può però anche essere tolto dalla nostra testa: ecco cinque strategie utili per farlo, perché se nessuno ci capisce la colpa può essere degli altri, ma anche un po’ nostra.

1. Smettere di lamentarsi

E’ brutto dirlo così direttamente, ma se c’è un problema, una discrepanza tra noi e gli altri, lamentarsi non serve a nulla.

Le lamentele infatti sono pensieri (o frasi) negative fini a sé stesse, che non aiutano concretamente a risolvere un problema che, invece, è molto concreto, e pertanto bisogna smettere di utilizzare questa strategia per risolvere il problema, perché non lo risolve.
PAGINA SEGUENTE ->

About Valerio Guiggi

Autore: Redattore da diversi anni, soprattutto per passione e mi occupo di diverse tematiche. "A quanto possiamo discernere, l’unico scopo dell’esistenza umana è di accendere una luce nell’oscurità del mero essere. (Carl Gustav Jung)"

Vedi Anche

5 situazioni che possono indicare la necessità di una psicoterapia

La psicologia è una disciplina tuttora non ben conosciuta dalla maggior parte delle persone. Ci ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *