Home / Benessere e Salute / Obesità infantile: è una patologia ereditaria?
obesità dei bambini
obesità infantile e alimentazione

Obesità infantile: è una patologia ereditaria?

L’obesità infantile è una patologia ereditaria fra le più diffuse tra i bambini e gli adolescenti, soprattutto nei paesi occidentali e industrializzati. E’ un problema che ha un forte impatto sociale e che solo in Italia, colpisce un bambino su quattro.

L’errore più comune è credere che l’obesità infantile sia solo un problema estetico, mentre in realtà si tratta di una vera e propria malattia che ha conseguenze non solo sull’aspetto medico, ma anche su quello del benessere psichico e dell’inclusione sociale.

L’obesità va quindi trattata come una patologia e come tale può essere prevenuta, per evitare conseguenze spiacevoli e a volte anche estreme.

Le cause dell’obesità infantile

La prima cosa che dobbiamo capire, è la reale conoscenza delle cause che generano l’obesità infantile, ovvero i fattori scatenanti della malattia. Da recenti studi e ricerche condotte dai membri dell’University of Sussex, pare che una buona parte della massa corporea dei bambini, sarebbe ereditato dai genitori. Quindi la tendenza all’obesità sarebbe in parte determinata dalla storia familiare del bambino.

Cosa significa? Se è vero che per circa il 40% l’obesità si eredita è pur vero che bisogna intervenire con strumenti prevenzione per evitare che questo fenomeno dilaghi a macchia d’olio.

Come prevenire il fenomeno dell’obesità infantile?

Oltre la genetica, alla base dell’obesità infantile vi sono sicuramente gli stili di  vita sbagliati: sedentarietà del bambino, ore ed ore davanti alla tv, alimentazione scorretta, abuso di cibi dolci, zuccheri raffinati e bevande gassate, abuso di cibi particolarmente grassi.

Sempre più spesso i genitori nemmeno si rendono conto dei chili in più depositati sulla pancia dei loro bambini, e pertanto non intervengono con le regole di una corretta alimentazione.

Infatti basterebbe semplicemente dare il buon esempio a tavola, proponendo un’alimentazione variegata e ricca di frutta e verdura, per prevenire le conseguenze del sovrappeso.

E magari, una bella passeggiata all’aria aperta!

 

Vedi Anche

Flora batterica, ecco quali fermenti utilizzare per un migliore equilibrio intestinale

Hai mai sentito parlare di flora batterica intestinale e di fermenti lattici? E quante volte ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *