Home / Psichiatria / Come risolvere i conflitti in modo costruttivo: 5 consigli utili

Come risolvere i conflitti in modo costruttivo: 5 consigli utili

Risolvere i conflitti, più o meno importanti, è una delle cose che ci troviamo a fare tutti i giorni. A volte il nostro lavoro è positivo, nel senso che il conflitto si riesce a limitare, altre volte invece è negativo e si rischia di far peggiorare le cose.

Ma come è possibile far sì che i conflitti abbiano esito positivo e non negativo? Ci sono una serie di strategie da applicare che sicuramente non garantiscono il risultato, però aiutano a migliorare la situazione: ecco quali sono.

1. Difendere solo le cose importanti

Spesso nei conflitti si tende a difendere più la nostra persona che non la nostra posizione in merito allo specifico problema.

Questo non è utile, ai fini nel conflitto: quando si parla bisogna aver ben chiaro che cosa si vuole difendere, mentre tutto il resto non conta, possiamo dare anche ragione all’altro, altrimenti rischiamo di creare una muraglia nei confronti dell’altra persona.
PAGINA SEGUENTE ->
 

Vedi Anche

Come riconoscere la depressione: i 5 sintomi principali

La depressione è una delle patologie psicologiche più diffuse al mondo, anche se sottodiagnosticate. Non esiste una ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *