Home / Psicologia / I 5 benefici psicologici dello stare in mezzo alla natura!

I 5 benefici psicologici dello stare in mezzo alla natura!

Che effetto ha la natura sulla nostra psicologia? Tutti abbiamo provato sensazioni positive quando stiamo in mezzo a un bosco, o ad osservare un bel paesaggio, rispetto al rimanere in una situazione più stressante, magari in città.

sicuramente un ambiente naturale è rilassante per la nostra mente, ma allo stesso tempo ci sono dei benefici reali che sono stati scoperti con studi scientifici relativi al rapporto tra natura e psicologia: vediamo in questo articolo i più importanti.

1. Migliora la salute

Stare in mezzo alla natura rende le persone più felici e rende lontani i pensieri negativi e le emozioni negative, come l’ansia.

La conseguenza materiale di questo effetto è il fatto che stare in mezzo alla natura, regolarizzando le funzioni corporee migliora lo stato di salute delle persone, un effetto molto importante specialmente per le persone malate.
PAGINA SEGUENTE ->

About Valerio Guiggi

Mi chiamo Valerio Guiggi, redattore da diversi anni, soprattutto per passione e mi occupo di diverse tematiche. "A quanto possiamo discernere, l’unico scopo dell’esistenza umana è di accendere una luce nell’oscurità del mero essere. (Carl Gustav Jung)"  (per contatti valerioguiggi[@]gmail.com)

Vedi Anche

cos-e-l-autolesionismo

Cos’è l’autolesionismo?

Cos’è l’autolesionismo? Hai mai sentito parlare di autolesionismo? No? Vediamo insieme cos’è. Si parla di ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *