Home / Psicologia / I 5 benefici psicologici dello stare in mezzo alla natura!

I 5 benefici psicologici dello stare in mezzo alla natura!

5. Migliora l’autostima

Punto importante, dovuto forse al non doversi confrontare continuamente con gli altri e al favorire del dialogo interiore, rimanere in mezzo alla natura migliora l’autostima nelle persone.

Questo significa che fare una passeggiata, magari quotidiana, in mezzo alla natura, è un aiuto molto importante sia per le persone che cercano di risolvere da sole una situazione di bassa autostima, sia per chi sta frequentando uno psicologo, perché l’effetto della natura aiuta l’efficacia della psicoterapia.

About Valerio

Mi chiamo Valerio Guiggi, redattore da diversi anni, soprattutto per passione e mi occupo di diverse tematiche. "A quanto possiamo discernere, l’unico scopo dell’esistenza umana è di accendere una luce nell’oscurità del mero essere. (Carl Gustav Jung)"  (per contatti valerioguiggi[@]gmail.com)

Vedi Anche

Sei innamorato? E’ tutta una questione di cervello

Pazzo d’amore? Non è più solo una frase fatta ma una vera e propria definizione ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *