Home / Psicologia / I 5 benefici psicologici dello stare in mezzo alla natura!

I 5 benefici psicologici dello stare in mezzo alla natura!

4. Migliora la memoria

Un effetto inaspettato del permanere in mezzo ala natura è che questo ambiente migliora la memoria delle persone, addirittura del 20%.

Questo potrebbe dipendere dal fatto che meno stimoli esterni permettono al cervello di utilizzare le proprie risorse per altre attività, come il memorizzare, ma la conseguenza pratica potrebbe essere, per chi studia, che farlo in mezzo alla natura farà conseguire risultati migliori.
PAGINA SEGUENTE ->

About Valerio

Mi chiamo Valerio Guiggi, redattore da diversi anni, soprattutto per passione e mi occupo di diverse tematiche. "A quanto possiamo discernere, l’unico scopo dell’esistenza umana è di accendere una luce nell’oscurità del mero essere. (Carl Gustav Jung)"  (per contatti valerioguiggi[@]gmail.com)

Vedi Anche

Sei innamorato? E’ tutta una questione di cervello

Pazzo d’amore? Non è più solo una frase fatta ma una vera e propria definizione ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *