Home / Benessere e Salute / Allergia ai pollini: i cinque rimedi naturali per stare meglio
I 5 rimedi per placare l'allergia ai pollini

Allergia ai pollini: i cinque rimedi naturali per stare meglio

Arriva la primavera e scoppiamo le allergie più fastidiose.

Lo sai che circa i 20% della popolazione soffre di allergia ai pollini?

Fra le piante inquisite, abbiamo il pioppio, ontano, nocciolo, frassino, salice, betulla e tante altre che troviamo nei nostri parchi e nelle strade che percorriamo quotidianamente.

Allergia ai pollini, cosa fare?

E’ ovvio che chi soffre di allergia ai pollini, le ha provate tutte per affrontare questo disturbo, ma probabilmente non sai che la natura può dare una mano. Ecco dunque i 5 rimedi naturali per prevenire e placare l’allergia ai pollini.

Un soggetto allergico quando entra in contatto con la sostanza allergica, produce istamina, ovvero la risposta all’allergene.

Da ciò, naso chiuso, palpebre che prudono, starnuti frequenti e tanti altri sintomi fastidiosi.

Quali rimedi naturali usare?

Zenzero: un toccasana per diverse patologie, ma in caso di allergie, soprattutto rinite e raffreddore, questa radice può essere utilissima per placare l’infiammazione e migliorare la respirazione. Lo si può assumere attraverso una tisana, schiacciato e bollito in acqua.

Ortica: meglio con la tintura madre in quanto ne potenzia l’effetto. Usatela sotto forma di decotto e la sua efficacia contro l’allergia da polline è garantita. Fate bollire per ogni litro d’acqua circa 30 foglie di ortica, per circa 20 minuti. Raffreddate e consumate la bevanda.

Virburnum lantana: si tratta di un arbusto molto diffuso che ha un forte potere broncodilatatore nei casi di asma acuta. Potete scegliere la formulazione spray oppure quella di gocce, più efficace.

Aceto di mele: lo sapevate che l’aceto è un antistaminico naturale? La sua efficacia è soprattutto a livello preventivo, prima che si manifestano i sintomi dell’allergia. Bastano 3 cucchiaini in un bicchiere d’acqua da bere almeno 3 volte al giorno.

Vitamina C: antistaminico naturale per eccellenza; infatti quando il nostro organismo entra in contatto con l’allergene è la presenza di vitamina C che rallenta la produzione d’ istamina, oltre a rinforzare il sistema immunitario. Il dosaggio giusto per aiutare il nostro organismo a combattere nei periodi di maggiore crisi è di 2 grammi al giorno. E poiché l’organismo da solo non è in grado di produrla, è bene fare il pieno di alimenti che la contengono.

 

 

Vedi Anche

Tipologie di tisane per ogni occasione, ecco i benefici

Chi di voi non ha mai bevuto una tisana? Soprattutto in inverno è davvero un ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *