Home / Benessere e Salute / Attacco di orticaria, cos’è e come si cura con i rimedi naturali
come affrontare un attacco di orticaria acuto

Attacco di orticaria, cos’è e come si cura con i rimedi naturali

Ti è mai capitato di svegliarti nel cuore della notte in preda ad un forte prurito e una sensazione di gonfiore? Ecco, forse sei vittima di un attacco di orticaria acuta.

Di cosa si tratta? E come si cura? Scopriamolo insieme con questo articolo.

Cos’è l’orticaria e come di manifesta

L’orticaria è una delle malattie della pelle più fastidiose che possano esistere; può comparire all’improvviso con macchie rosse molto pruriginose, dette “pomfi”. Le macchie sono più o meno estese e anche di grossi dimensioni e creano davvero un gran prurito, talvolta insopportabile.

Penso che la prima domanda che ci stiamo ponendo è se esiste una causa dell’orticaria? Esiste, anche se è difficile individuarla!

Infatti l’orticaria può scaturire da:

  1. Una causa alimentare, intolleranza;
  2. Una reazione a farmaci, cure o qualche additivo;
  3. Lo Stress.

Ecco in merito a quest’ultima causa, la situazione si complica notevolmente. Perché mentre nei primi due casi, sarà possibile eliminare la fonte dell’orticaria e quindi migliorare la situazione; nel caso dello stress, è ben più complesso cercare di eliminarlo del tutto dalla nostra vita.

Cosa fare per affrontare un attacco di orticaria?

Per prima cosa è opportuno rivolgersi ad un medico per capire la natura dell’attacco e per farsi consigliare dei medicinali specifici per alleviare da subito i sintomi: normalmente si somministrano dosi di cortisone e antistaminico, ma esclusivamente dietro consiglio medico.

E se fosse solo stress? La natura può venirci incontro per combattere l’orticaria senza ricorrere ai medicinali.

Rimedi naturali contro l’orticaria

Per prima cosa tamponiamo la parte arrossata e pruriginosa con oli essenziali di: lavanda, camomilla, melissa, calendula e sandalo.
Un ottimo effetto antistaminico è anche garantito dalla radice di liquirizia e dal biancospino, che potreste usare sotto forma di tisana, anche abbinata alla camomilla.

Attenti alla alimentazione

Prestate particolare attenzione a certi alimenti che potrebbero essere la causa della vostra orticaria, quindi da evitare: latticini, frutta secca con guscio, crostacei ed uova.
Consumate invece verdure cotte al vapore e un buon piatto di riso in bianco, almeno per qualche giorno.

Vedi Anche

Tipologie di tisane per ogni occasione, ecco i benefici

Chi di voi non ha mai bevuto una tisana? Soprattutto in inverno è davvero un ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *