Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Benessere e Salute / Buona alimentazione: cosa mangiare se hai la colite
alimentazione per la colite
cosa mangio se ho la colite

Buona alimentazione: cosa mangiare se hai la colite

Soffri di colite? Ti sei mai chiesto cosa mangiare se hai la colite? Con questo articolo lo scopriremo insieme.

La colite, spesso identificata come sindrome del colon irritabile, è un’infiammazione molto comune e allo stesso tempo molto fastidiosa, che invalida la vita quotidiana di chi ne soffre.

Spesso questa malattia è legata all’alimentazione, che se corretta può dare dei buoni risultati.

Cause e sintomi della colite: come riconoscerla

Innanzitutto spieghiamo cos’è la colite e come si manifesta. Abbiamo già detto che si tratta di un’infiammazione che va a colpire le mucose delle pareti del colon e che provoca molti fastidi, fra cui un inteso dolore addominale, ma anche sintomi quali diarrea, stipsi, presenza di sangue nelle feci e nei casi più gravi, la febbre.

Prima di ricorrere ai farmaci, che vanno assolutamente prescritti da uno specialista, possiamo affrontare la malattia migliorando la nostra alimentazione: cosa mangiare in questi casi?

Cosa mangiare se ho la colite

Se soffri di questa patologia, ti sentirai spesso gonfio e spossato con forti episodi di diarrea alternati a stipsi. In questi casi, i cibi da inserire nella propria alimentazione quotidiana, sono:

  1. Carni bianche (pollo, pesce, tacchino) cotte al vapore o al forno;
  2. Verdure quali carote, zucchine e patate;
  3. Carboidrati quali riso bianco, pasta con sughi non troppo conditi, cereali biscotti secchi;
  4. Frutta quali papaya, mele e banane.

Cibi da evitare se ho la colite

Ma ci sono dei cibi che andrebbero assolutamente evitati per non accentuare i sintomi indicati?

  1. Verdure crude (difficili da digerire) o comunque quelle che generano flatulenza (broccoli, cavolfiori, aglio..);
  2. Latte e latticini;
  3. Carni rosse;
  4. Insaccati;
  5. Frutta con la buccia (aumenta la diarrea).

In casi di coliche, soprattutto di origine nervosa, vi consiglio di assumere alimenti probiotici ossia ricchi di batteri buoni vivi, che vanno a riequilibrare la flora batterica del colon e a migliorare la sintomatologia della malattia.

Vedi Anche

Sole sui capelli, ecco come difendere la vostra chioma dai danni solari

Arriva l’estate è il sole diventa il nostro principale amico/nemico. Perché? Ovvio, se da un ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *