Home / Benessere e Salute / Come ristabilire il tuo equilibrio psico-fisico
COME RITROVARE IL PROPRIO EQUILIBRIO

Come ristabilire il tuo equilibrio psico-fisico

Una forma di medicina alternativa piuttosto in viga, l’osteopatia. Tu sai di cosa si tratta e a cosa può essere utile? Ecco alcune informazioni necessarie per scoprire le cure naturali.

L’osteopatia è una disciplina olistica che a differenza della medicina tradizionale, considera l’essere umano nel suo insieme e non frazionato. Cosa significa? Semplicemente che se ci rivolgiamo ad un medico perché abbiamo un dolore circoscritto, questi visiterà e controllerà solo quel dato organo o arto del nostro corpo, mentre l’osteopata va a considerare il paziente nel suo insieme, nella sua interezza ricercando di ristabilire un equilibrio psico-fisico.

L’obiettivo principale dell’osteopatia è quello di ricercare la causa e non la cura del sintomo. Infatti non interviene su quest’ultimo ma solo sullo squilibrio che si viene a creare a seguito del trauma subito.

Quando rivolgersi all’osteopata?

Sarebbe un grosso errore pensare all’osteopatia come una sostituzione della medicina tradizionale: se soffrite di una particolare patologia o comunque avere una determinata malattia è sempre bene rivolgersi innanzitutto al vostro medico di fiducia. Allora quando rivolgersi all’osteopata?

Questi potrebbe essere interpellato in associazione alle cure tradizionali, per aiutare l’organismo a ritrovare un suo benessere interno in presenza di una cura medica difficile da sopportare.

In ogni caso, la medicina olistica è un buon rimedio per determinate patologie, quali: digestive, circolatorie, urinario, muscolo-scheletrico, malattie dell’orecchio e problemi della postura.

Cosa fa un osteopata?

Lavora utilizzando le mani ed è proprio grazie a queste che riesce a curare dolori da varia natura ed origine, attraverso la pressione tattile e la manipolazione delle articolazioni.

In particolare, l’osteopata è un grado di intervenire con una certa efficacia sui disturbi del sonno e sui disturbi del tono dell’umore, riportando l’equilibrio interno. Non ha particolari controindicazioni e va bene per qualsiasi età del paziente, anche per i bambini e gli anziani.

About Giuliana

Autore: Assistente sociale, master in mediazione familiare. Scrivo da diversi anni, soprattutto per passione e mi occupo di diverse tematiche, dagli adolescenti, alle relazioni di coppia. Collaboro con la rivista Intimità. Amo scrivere poesie. ( per Contatto : jupax75[@]yahoo.it )

Vedi Anche

Erika il linguaggio dei fiori

Erika il linguaggio dei fiori

Chi è stato in Scozia non potrà essersi dimenticato di quelle lande desolate ma piene ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *