Home / Psicologia / Comunicazione non verbale: quali sono le 4 forme principali

Comunicazione non verbale: quali sono le 4 forme principali


2. La cinesica

Probabilmente la cinesica è la forma di comunicazione non verbale più famosa, che prende in considerazione ogni singolo movimento del corpo.

In pratica è una scienza a sé ma vedere i movimenti delle mani, degli occhi, osservare gli spostamenti e i singoli gesti fatti da una persona ci permette di capire quali sono i suoi pensieri e i suoi stati d’animo, che è molto difficile riuscire a nascondere.
PAGINA SEGUENTE ->

About Valerio Guiggi

Autore: Redattore da diversi anni, soprattutto per passione e mi occupo di diverse tematiche. "A quanto possiamo discernere, l’unico scopo dell’esistenza umana è di accendere una luce nell’oscurità del mero essere. (Carl Gustav Jung)"

Vedi Anche

stress da vacanza

Lo sapevi che a volte in vacanza ci si stressa di più?

Lo sapevi che a volte in vacanza ci si stressa di più? Hai lavorato un ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *