Home / Psicologia / Comunicazione non verbale: quali sono le 4 forme principali

Comunicazione non verbale: quali sono le 4 forme principali


4. L’aptica

L’ultima forma di comunicazione non verbale, molto importante, è l’aptica, ovvero il toccare le altre persone. Quando si toccano le altre persone, infatti, si trasmettono delle sensazioni e anche dei messaggi.

Rientra in questo campo lo stringere la mano alla persona, accarezzare, toccare mentre si parla, ma anche abbracciare (nelle situazioni più intime)… Il contatto fisico non viene percepito da tutti allo stesso modo, ma permette di interpretare bene il comportamento di chi tocca.

About Valerio Guiggi

Autore: Redattore da diversi anni, soprattutto per passione e mi occupo di diverse tematiche. "A quanto possiamo discernere, l’unico scopo dell’esistenza umana è di accendere una luce nell’oscurità del mero essere. (Carl Gustav Jung)"

Vedi Anche

stress da vacanza

Lo sapevi che a volte in vacanza ci si stressa di più?

Lo sapevi che a volte in vacanza ci si stressa di più? Hai lavorato un ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *