Home / Benessere e Salute / Frutta e verdura soprattutto d’estate, ecco i colori per star bene
Quali colori preferire d'estate?

Frutta e verdura soprattutto d’estate, ecco i colori per star bene

Con l’arrivo della bella stagione e del caldo è più facile avvertire meno il senso della fame e magari pensare di saltare il pasto; nulla di più sbagliato!

Infatti d’estate abbiamo ancora più bisogno di integrare i sali minerali persi con la sudorazione e quindi sulla nostra tavola non devono mancare frutta e verdura.

L’estate e i suoi colori anche a tavola

Se durante tutto l’inverno avete mangiato mele, pere ed arance, ecco che con l’arrivo del caldo, vi potete sbizzarrire a portare in tavola un po’ di colore. Infatti sono 5 i colori che non devono mancare nella vostra dieta quotidiana, per migliorare il benessere fisico e per mantenere un’alimentazione equilibrata.

Ad ogni colore un beneficio

L’estate è la stagione per eccellenza che ci regala più colori a tavola; ecco quindi cosa consumare per star bene.

  1. Rosso: la frutta e verdura di questo colore contiene licopene e antocianine, due proprietà benefiche per la prevenzione del tumore al seno, alle ovaie e alla prostata e per i problemi di fragilità capillare. Portiamo in tavola anguria, pomodori, barbabietola, ciliegie e ravanelli, almeno una volta al giorno.
  2. Giallo-arancione: la frutta e la verdura gialla-arancione è ricca di beta-carotene, attivatore naturale di vitamina A; essa favorisce il mantenimento dell’abbronzatura e dell’equilibrio del film idrolipidico della pelle. Consumiamo dunque, carote, albicocche, melone giallo, arance bionde.
  3. Bianco: non tutti sanno che la frutta e la verdura di colore bianca svolgono una forte azione protettiva contro l’invecchiamento delle cellule. Inoltre defluiscono il sangue e abbassano la pressione. Consumate il cavolo bianco, cipollotti, funghi, aglio, mele e banane.
  4. Verde: i benefici della frutta e della verdura a foglia verde sono innumerevoli, fra cui essere un potente antiossidante e prevenire le malattie cardiovascolari, oltre che la prevenzione di alcuni tumori. Dunque è importante mangiare spinaci, verza, rucola, kiwi, bieta e broccoli.
  5. Viola-blu: la frutta e la verdura viola-blu sono particolarmente indicate per la fragilità capillare, per la vascolarizzazione in generale e per le infezioni del tratto urinario. Via libera a more, mirtilli, melenzane, prugne.

About Giuliana

Autore: Assistente sociale, master in mediazione familiare. Scrivo da diversi anni, soprattutto per passione e mi occupo di diverse tematiche, dagli adolescenti, alle relazioni di coppia. Collaboro con la rivista Intimità. Amo scrivere poesie. ( per Contatto : jupax75[@]yahoo.it )

Vedi Anche

Arriva l’inverno: ecco come illuminare il tuo viso in due step

Passata l’estate ed il bel colorito, con l’arrivo dell’inverno, il nostro viso tende ad diventare ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *