Home / Benessere e Salute / Malanni di stagione, ecco come curare il mal di gola
come curare il man di gola

Malanni di stagione, ecco come curare il mal di gola

Arriva l’inverno ed ecco i malanni di stagione, fra cui il mal di gola.

Scoppia all’improvviso, pungente e fastidioso, può colpire con febbre alta e dolore alla gola.  Ma come si affronta questa patologia? Oltre alle cure farmacologiche, esistono anche dei rimedi naturali?

Quel fastidioso dolore alla gola

Il mal di gola, è uno dei malanni più frequenti in inverno, a causa di virus e batteri che penetrano nell’apparato respiratorio e vanno a colpire la gola.

Di solito ai primi sintomi, si ricorre all’uso dell’antibiotico.

E’ sempre corretto? Per prima cosa bisogna capire di che tipo di mal di gola si tratta. Infatti la causa  può essere di due origini:

  1. la gola può essere attaccata da virus, in questo caso la patologia si manifesta con febbre non tanto alta e con un rossore alla gola che però si risolve il 2/3 giorni;
  2. la gola può essere attaccata da batteri, di norma lo streptococco; in questo caso la febbre sale all’improvviso e supera i 39°, la gola è gonfia e vi possono essere delle macchioline bianche (pus), si fa fatica a deglutire.

In quest’ultimo cosa parliamo di una tonsillite batterica e bisogna ricorrere all’antibiotico previo controllo medico.

Ma di gola di stagione: ecco come curarlo senza farmaci

Ma se invece fosse solo un banale mal di gola da raffreddamento? Ecco i rimedi naturali per affrontarlo al meglio:

  1. fare gargarismi con acqua tiepida e sale (oppure con bicarbonato), ottimo disinfettante;
  2. sciogliere in bocca, 1-2 cucchiaini di miele prima di andare a letto, è un antisettico naturale;
  3. umidificare l’ambiente in quanto l’aria che respiriamo è fondamentale per il benessere della gola;
  4. bere molata acqua per idratare il corpo e a sciogliere le mucose;
  5. utilizzare spray gola all’eucalipto, un rimedio veloce anche per alleviare il dolore.

La gola si ammala quando si abbassano le difese immunitarie, quindi è bene  al primo segnale di abbassamento intervenire con immunostimolanti o integratori, per tornate subito in forma!

Vedi Anche

Sindrome da Burnout: esaurimento nervoso dovuto al lavoro

La Sindrome di Burnout è un esaurimento nervoso strettamente correlato al lavoro,  malattia descritta anche dall’Organizzazione ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *