Home / Benessere e Salute / Rigenerare la pelle in primavera, ecco gli step da eseguire per migliorare il tuo aspetto
rigenerare la pelle in primavera

Rigenerare la pelle in primavera, ecco gli step da eseguire per migliorare il tuo aspetto

Perché è importate rigenerare la pelle?

Con la fine dell’inverno l’epidermide appare spenta, disidratata, stressata. La responsabilità è dovuta agli effetti negativi delle giornate grigie, trascorse al chiuso che rallentano il meccanismo di ricambio delle cellule.

Senza considerare l’impatto dell’umido e dell’inquinamento che ostruiscono i pori della pelle, rendendola opaca e sensibile. Per fortuna con l’arrivo della primavera tutto cambia.

I 2 step per rigenerare la pelle

Cosa possiamo fare per rigenerare la pelle del viso e del corpo? Ecco i 2 step da eseguire per ritrovare luce e tonicità.

  1. Scrub Delicato: al primo sole, la nostra pelle inizia da sola ad effettuare una sorta di ricambio cellulare, ma per agevolare questo meccanismo, potrete utilizzare un trattamento mirato, come ad esempio uno scrub. La natura in tal caso vi viene incontro: utilizzate ad esempio la polvere di caffè, l’argilla verde, il bicarbonato di sodio, il nocciolo di albicocca, addizionato con olio di mandorle, burro di karitè, olio di cocco.
  2. Idratazione: dopo aver pulito la pelle con lo scrub delicato, procedete ad idratarla per restituirle la giusta luminosità. Molto buone sono le creme o lozioni con acido ialuronico oppure creme con principi attivi che rinforzano il ricambio cellulare.

Ecco alcuni consigli utili

Se la vostra pelle è matura allora gli scrub possono essere anche più profondi ed azione levigante. Anche il corpo, soprattutto le gambe vanno esfoliate, prima di esporle al sole. Lo scrub può essere fatto una volta a settimana, al massimo ogni 10 giorni. Ricordate di essere costanti nel trattamento.

rigenerare la pelle in primavera

Invece per le creme idratanti, oltre i 50 anni, si possono utilizzare anche trattamenti specifici per l’età, come ad esempio le maschere anti-age e tonificanti, da usare sia al mattino che alla sera. Fra i prodotti più innovativi sul mercato, segnaliamo LeRèel un nuovo siero Anti Age per il ripristino dei segni di invecchiamento.

In ogni caso, è importante utilizzare prodotti non aggressivi, magari anche acquistati in erboristeria, dove potrete trovare dei trattamenti 100% naturali.

Vedi Anche

Flora batterica, ecco quali fermenti utilizzare per un migliore equilibrio intestinale

Hai mai sentito parlare di flora batterica intestinale e di fermenti lattici? E quante volte ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *