Home / Benessere e Salute / Stitichezza addio: ecco i rimedi naturali per combattre questo disturbo
combattere la stitichezza

Stitichezza addio: ecco i rimedi naturali per combattre questo disturbo

Quello della stitichezza è un disturbo abbastanza diffuso e soprattutto molto fastidioso.

Non si tratta di una vera e propria patologia (tranne i casi più gravi), ma generalmente crea non pochi disagi a chi ne soffre.

Diciamo che la stitichezza normalmente è dovuta ad una mancanza di fibre nell’alimentazione, tale da rendere difficoltosa l’evacuazione intestinale. Tutto ciò genera fenomeni di stipsi o stitichezza, tanvolta anche accompagnati da crmpi e dolori addominali.

Verdure e frutta per la stitichezza

Cosa possiamo fare per combattere in maniera naturale questo fastidioso problema? Sicuramene un grosso aiuto ci viene dato dalla corretta alimentazione, che dovrebbe essere a base di fibre, vitamine e sali minerali.

Partiamo con le verdure: carote in primis, seguite da broccoli, sedano, spinaci, zucchine e patate, sono fra gli alimenti che contengono un buon quantitativo di fibre naturali utili per combattere la stitichezza.

La frutta di stagione non dovrebbe mai mancare se soffri di stitichezza, ma quale preferire? Mele e banane contengono circa il 2,5% di fibre, seguite da cachi, nespole, pere e kiwi.

Infine non dimenticare i legumi, fra cui ceci, fagioli piselli da consumare sotto forma di passato, altamente digeribile e ricco di fibre.

Acqua e semi di lino, rimedio infallibile

Ma se nonostante la tua corretta alimentazione, non riesci a risolvere il problema della stitichezza, ecco un rimedio infallibile: consuma 2 cucchiai di semi di lino 2 volte al giorno, bevendo subito dopo un bicchiere colmo di acqua tiepida.

Esegui questa operazione per almeno 7/10 giorni e la stitichezza diventerà solo un ricordo.

Altri rimedi naturali contro la stitichezza:

  • bere tanta acqua naturale durante il giorno;
  • fare una camminata di almeno 30 minuti;
  • fare una buona colazione a base di cereali e fibre con latte o yogurt;
  • mangiare ad orari regolari e non saltare il pasto;
  • evitare assolutamente bevande a base di limone, che hanno invece un effetto contrario.

 

 

 

 

About Giuliana

Autore: Assistente sociale, master in mediazione familiare. Scrivo da diversi anni, soprattutto per passione e mi occupo di diverse tematiche, dagli adolescenti, alle relazioni di coppia. Collaboro con la rivista Intimità. Amo scrivere poesie. ( per Contatto : jupax75[@]yahoo.it )

Vedi Anche

ortoterapia benefici

Ortoterapia i benefici

Ormai è risaputo che stare nella natura e a contatto con la terra ha numerosi ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *