Home / Psicoterapia / Attacchi di panico: 5 consigli per superarli nell’immediato

Attacchi di panico: 5 consigli per superarli nell’immediato

Abbiamo già parlato in passato, in un articolo specifico, degli attacchi di panico e di come si riconoscono a partire dai sintomi.

Gli attacchi di panico sono una patologia molto diffusa, e dipendono dal fatto che l’organismo cerca di proteggerci da un pericolo che, di solito, non c’è. Non sono pericolosi, ma possono notevolmente peggiorare la qualità della vita.

Per questo motivo, devono essere risolti, e per farlo c’è bisogno generalmente sia di uno psichiatra (nel breve periodo), sia di uno psicoterapeuta (per risolvere definitivamente).

Quando si presenta l’attacco vero e proprio, però, ci sono delle tecniche che consentono di farlo passare più velocemente: ecco quali sono le più utili nell’immediato, quando non c’è possibilità di ricorrere ad un professionista.

1. La respirazione

La respirazione profonda, cioè inspirare a lungo con il naso e rilasciare lentamente con la bocca attiva il sistema nervoso parasimpatico, forzando il corpo ad entrare in una situazione di relax.

La prima cosa da fare, in qualunque momento arrivi l’attacco, è proprio quello di respirare contrastando l’effetto opposto portato dall’organismo stesso.
PAGINA SEGUENTE ->

About Valerio Guiggi

Autore: Redattore da diversi anni, soprattutto per passione e mi occupo di diverse tematiche. "A quanto possiamo discernere, l’unico scopo dell’esistenza umana è di accendere una luce nell’oscurità del mero essere. (Carl Gustav Jung)"

Vedi Anche

5 situazioni che possono indicare la necessità di una psicoterapia

La psicologia è una disciplina tuttora non ben conosciuta dalla maggior parte delle persone. Ci ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *