Home / Psicoterapia / Depersonalizzazione: 5 strategie per guarire da questa situazione

Depersonalizzazione: 5 strategie per guarire da questa situazione

4. Provare con attività positive

Provare a limitare l’ansia con attività “positive” permette di rimuovere anche il distirbo di depersonalizzazione.

Infatti, una passeggiata, piuttosto che qualcosa che ci piace (mangiare, bere, anche solo parlare) permette di superare il momento difficile. È importante individuare un’attività che si possa mettere in pratica in qualsiasi momento, anche sul posto di lavoro.
PAGINA SEGUENTE ->

About Valerio

Mi chiamo Valerio Guiggi, redattore da diversi anni, soprattutto per passione e mi occupo di diverse tematiche. "A quanto possiamo discernere, l’unico scopo dell’esistenza umana è di accendere una luce nell’oscurità del mero essere. (Carl Gustav Jung)"  (per contatti valerioguiggi[@]gmail.com)

Vedi Anche

Nevrosi cause, sintomi e tipologie

La nevrosi, termine utilizzato in psicologica clinica, è un disturbo dell’adattamento, il soggetto che ne soffre ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.