Home / Benessere e Salute / 5 modi in cui il cibo influisce sull’umore

5 modi in cui il cibo influisce sull’umore

Spesso tendiamo a considerare separate le varie “sfere” del nostro corpo. Ad esempio, la sfera emotiva, quella respiratoria e quella alimentare, che tendiamo a considerare separate, non lo sono affatto, ma fanno parte dell’unica e perfetta (o quasi) macchina che è il nostro organismo.

Mangiare, o non mangiare, porta infatti quasi come conseguenza diretta ad un cambiamento dell’umore: questo può essere fondamentale, in bene o in male, per stare meglio specialmente nelle situazioni difficili.

Vediamo quindi i principali effetti metabolici che il cibo ha direttamente sul nostro umore.

1. I picchi di zuccheri

Quando mangiamo alimenti ad alto indice glicemico come gli zuccheri semplici, ma anche pasta e patate, i carboidrati vengono assorbiti tutti insieme, ed abbiamo il cosiddetto picco glicemico nel sangue.

Questo picco è utile per migliorare l’umore della persona, ed è anche il motivo per cui la persona che si sente giù mangia qualcosa di dolce, come il gelato, per sentirsi meglio: lo zucchero rifornisce di energie il sistema nervoso.
PAGINA SEGUENTE ->

Vedi Anche

Gastrite nervosa: 5 modi per alleviarla

La gastrite nervosa è uno dei disturbi psicosomatici che molti di noi hanno sperimentato almeno una volta, ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *