Home / Benessere e Salute / 5 modi in cui il cibo influisce sull’umore

5 modi in cui il cibo influisce sull’umore

Spesso tendiamo a considerare separate le varie “sfere” del nostro corpo. Ad esempio, la sfera emotiva, quella respiratoria e quella alimentare, che tendiamo a considerare separate, non lo sono affatto, ma fanno parte dell’unica e perfetta (o quasi) macchina che è il nostro organismo.

Mangiare, o non mangiare, porta infatti quasi come conseguenza diretta ad un cambiamento dell’umore: questo può essere fondamentale, in bene o in male, per stare meglio specialmente nelle situazioni difficili.

Vediamo quindi i principali effetti metabolici che il cibo ha direttamente sul nostro umore.

1. I picchi di zuccheri

Quando mangiamo alimenti ad alto indice glicemico come gli zuccheri semplici, ma anche pasta e patate, i carboidrati vengono assorbiti tutti insieme, ed abbiamo il cosiddetto picco glicemico nel sangue.

Questo picco è utile per migliorare l’umore della persona, ed è anche il motivo per cui la persona che si sente giù mangia qualcosa di dolce, come il gelato, per sentirsi meglio: lo zucchero rifornisce di energie il sistema nervoso.
PAGINA SEGUENTE ->

About Valerio Guiggi

Mi chiamo Valerio Guiggi, redattore da diversi anni, soprattutto per passione e mi occupo di diverse tematiche. "A quanto possiamo discernere, l’unico scopo dell’esistenza umana è di accendere una luce nell’oscurità del mero essere. (Carl Gustav Jung)"  (per contatti valerioguiggi[@]gmail.com)

Vedi Anche

Arriva l’inverno: ecco come illuminare il tuo viso in due step

Passata l’estate ed il bel colorito, con l’arrivo dell’inverno, il nostro viso tende ad diventare ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *