Home / Psicologia / Mio figlio frequenta cattive compagnie: 5 consigli per affrontare la situazione

Mio figlio frequenta cattive compagnie: 5 consigli per affrontare la situazione

4. Un dialogo aperto e sincero

Molto importante, nel rapporto tra genitori e figli, è il dialogo. Ma non un dialogo inquisitore, tipo commissariato di polizia, del tipo “Dove sei stato? Cosa hai fatto?”, bensì un dialogo pacifico che parli principalmente di emozioni, delle paure, delle insicurezze.

In questo modo potremo capire i suoi problemi, e dargli consigli su come vivere la propria situazione, ma anche aiutarlo a uscire da quelle troppo difficili, perché si sarà instaurato un senso di fiducia.
PAGINA SEGUENTE ->

About Valerio

Mi chiamo Valerio Guiggi, redattore da diversi anni, soprattutto per passione e mi occupo di diverse tematiche. "A quanto possiamo discernere, l’unico scopo dell’esistenza umana è di accendere una luce nell’oscurità del mero essere. (Carl Gustav Jung)"  (per contatti valerioguiggi[@]gmail.com)

Vedi Anche

Il tatto: uno dei 5 sensi che ci mette in contatto col mondo

Gli esseri umani sono dotati di 5 sensi che usano per poter comunicare; fra i ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *